ELABORAZIONE DIETE PERSONALIZZATE

elaborazione diete personalizzate

La Biologia-Fisiologia Modellistica della Nutrizione Umana è un approccio nuovo al problema alimentare e permette di valutare e quantificare le costanti di assorbimento individuali di lipidi, proteine, carboidrati e acqua, caratteristiche di ogni paziente; stabilirne la composizione corporea e studiare una dieta che porti realmente alla perdita del grasso o dell’acqua in eccesso rimodellando l’organismo.
La conoscenza di questi parametri consente di stilare una dieta assolutamente personalizzata che mira non solo a riportare l’organismo in condizioni di peso ideali , ma che garantisce anche l’apporto di nutrienti adatto ad ogni condizione fisio-patologica in cui un organismo può trovarsi. Una dieta così costruita garantisce all’organismo di lavorare al meglio delle sue possibilità, come mostrano anche i risultati ottenuti in pazienti con problemi di ipercolesterolemia, ipertensione, diabete o con situazioni pluripatologiche (disfunzioni renali , patologie cardiovascolari, ecc.) dove si rileva un miglioramento dei parametri e pertanto una riduzione della terapia farmacologica. Il modello è applicabile anche ai bambini; in questo caso però la dieta andrà rivista seguendo la crescita del bambino (ogni 5 cm di crescita in altezza andranno ricalcolati i parametri di assorbimento).
 

I Dati

informazioni sulle abitudini alimentari

La dieta viene elaborata integrando diversi dati:

• Misure antropometriche del paziente
• Informazioni sulle abitudini alimentari
• Quantificazione e caratterizzazione di urine e feci

Modello Matematico

Tutti questi dati vengono integrati con un modello matematico grazie al quale si stabiliscono i rapporti reciproci tra i nutrienti così come l’apporto energetico opportuni per ciascun paziente.
La dieta così pensata assicura che l’eventuale riduzione di peso sia a carico principalmente del tessuto adiposo e eventualmente dell’acqua in eccesso salvaguardando gli altri tessuti.
Il paziente viene seguito fino al raggiungimento e alla stabilizzazione della massa obiettivo prevista. Non si prevedono due regimi alimentari diversi ( dieta dimagrante e dieta di mantenimento), questo è una garanzia della stabilità nel tempo del risultato raggiunto. L’indirizzo alimentare consigliato verrà mantenuto sino al sopraggiungere di importanti cambiamenti metabolici quali la crescita nei bambini, l’insorgere di nuove patologie, l’avanzamento dell’età, l’inizio della menopausa nelle donne, ecc., situazioni che potranno richiedere una riformulazione della dieta.
La dieta che viene proposta ha inoltre l’indubbio vantaggio di prevedere la pesata dei cibi tal quale vengono mangiati siano essi cotti o crudi, facilitando di molto la pratica quotidiana.

Per maggiori informazioni o chiarimenti contattate la Dott.ssa Pappalardo Tiziana, di Monza al Tel. 039 740145, 338 4725591

Share by: